Intervista a cura del Corriere dell’Umbria

Stavolta il mio intervento sarà molto breve perché preferisco far parlare chi ha scritto di me.
Ringrazio quindi la giornalista Catia Turrioni che si è interessata al mio lavoro e alla mia storia un po’ bizzarra se vogliamo.

Alla prossima novità…e di questo periodo ce ne sono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *